Home

“Essere andati all’opposizione non serve a niente, è un fallimento”

Questa è la frase che tanti ribadiscono da tempo per commentare la scelta del M5S di non aver voluto dare una fiducia al governo Bersani e quindi l’aver rinunciato ad un ruolo attivo nel poter influenzare le scelte del governo di centrosinistra.

Ma siamo proprio sicuri della veridicità di queste parole?

Sicuramente, è inutile negarlo, stare all’opposizione preclude il fatto di vedere realizzate la quasi totalità delle proprie istanze. Ma è anche vero che l’opposizione può influenzare indirettamente le scelte della maggioranza attuando una opposizione vera, dura, coerente e incalzante.

Infatti osservando quello che sta succedendo in questi giorni, con la condanna di Berlusconi e le spaccature all’interno della coalizione PD-PDL-Monti, delle riflessioni è giusto farle.

Innanzitutto la condanna di Berlusconi. E’ un caso che la sua prima condanna definitiva, dopo svariati buchi nell’acqua, sia arrivata proprio quando il M5S è in Parlamento? Non è che il fatto che ci sia una forza politica come il M5S con un peso politico e parlamentare notevole che è nettamente contraria a qualsiasi favore a Berlusconi e che è pronta a evidenziare le eventuali incoerenze nelle decisioni del centrosinistra abbia dato a qualche magistrato la forza e il coraggio di prendere una decisione libera da qualsiasi influenza esterna? Non è che per caso qualche magistrato ha preso coraggio nell’emettere una sentenza che ha dei fortissimi impatti politici sapendo che la presenza del M5S aiuta a sentirsi meno soli e a rompere il muro di gomma e di omertà creato in questi anni da PD e PDL? La controprova non l’avremo mai ma sicuramente c’è il fatto che la prima condanna definitiva è arrivata con la presenza del M5S in Parlamento.

E poi, senza l’incalzare del M5S che in questi anni ha soffiato molto sulla questione dei condannati in parlamento, siamo sicuri che con il governo Monti sarebbe stata deliberata la legge  Severino  che, stabilendo che chi ha subito una condanna definitiva superiore ai 2 anni non può ricoprire la carica di parlamentare, sta creando la crisi di governo fra PD e PDL?
Anche qui la controprova non l’avremo mai però abbiamo la certezza che il successo elettorale sempre più crescente del M5S ha costretto le forze politiche ad intraprendere finalmente delle misure che mettessero un freno alla questione della presenza dei condannati in Parlamento.

Infine un altro aspetto importante da sottolineare è che comunque le forze politiche potrebbero salvare il governo optando per un voto in parlamento che non preveda l’espulsione di Berlusconi dal Parlamento.  Ma il PD è in grossa difficoltà questa volta. E indovinate perché?  Perché in Parlamento c’è una forza politica che non aspetta altro che poter dire “hai visto che avevamo ragione? Hai visto che il PD è la stampella del PDL?” E il PD, gia in grossa difficoltà e in perdita costante di elettori da qualche anno a questa parte, non può più permettersi un ulteriore dissanguamento di voti. Dissanguamento che ci sarebbe di sicuro da parte di una base elettorale sempre più delusa e stanca, con il rischio che questi voti si riversino verso il M5S che diventerebbe così l’unica forza reale di opposizione del PDL con il rischio addirittura di vederlo vincitore delle prossime elezioni soprattutto se non verrà modificata la legge elettorale.
Anche qui non avremo mai la controprova ma abbiamo la storia che ci ricorda come in 20 anni il PD non abbia mai votato per l’incandidabilità di Berlusconi nemmeno quando era al governo e nonostante che ci fossero i motivi per dichiararlo in candidabile. E’ una coincidenza che l’eventuale posizione di incandidabilità del PD emerga solo ora con la presenza del M5S?

Come si dice in questi casi tante coincidenze spesso fanno una prova.
Siete sempre convinti che in questo momento il M5S sia inutile?

Annunci

2 thoughts on “E’ vero che il M5S non serve a niente?

  1. penso proprio di si Claudio.

    comunque le mie non sono certezze ma semplici riflessioni.
    Magari come dici te siamo di fronte ad una serie di semplici coincidenze ma magari no ……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...