Home

E’ stata la domanda e l’accusa che gli eletti e gli attivisti del M5S si sono sentiti ripetere per mesi dopo le elezioni nazionali e che si sentono tuttora ripetere:  “Perché il M5S ha respinto l’offerta del PD di un alleanza? perché il M5S non ha appoggiato un governo PD e ha preferito far nascere un governo PD-PDL?”

Posto che il M5S ha portato vanti la sua campagna elettorale accusando i partiti di aver portato allo sfascio il paese, posto che in tutti i comizi elettorali i simpatizzanti urlavano ai partiti “tutti a casa” e posto che nel codice di comportamento dei candidati del M5S c’era l’impegno a non fare alleanza con nessun partito, per cui non si capisce la meraviglia di molti nell’atteggiamento coerente del M5S post elezioni, per fortuna sono stati i leader stessi del PD che dichiarazione dopo dichiarazione hanno tolto ogni dubbio a chi ancora crede alle parole e alle buone intenzioni del PD.

Infatti per quanto riguarda l’affermazione per cui il M5S avrebbe rifiutato l’alleanza che il PD gli avrebbe offerto, è lo stesso Bersani che ammette candidamente che il PD non ha mai cercato e offerto un’alleanza al M5S ma che al limite gli ha chiesto solo di uscire dall’aula del Senato al momento del voto della fiducia evitando. Famosa ormai è la sua dichiarazione: “Mica volevo far l’alleanza con Grillo, son mica matto!” che può essere ascoltata in questo video: http://www.beppegrillo.it/2013/07/bersani_non_e_mica_matto.html

Mentre in quest altro video  http://www.dailymotion.com/video/x171bmn_bersani-non-volevo-fare-il-governo-con-grillo-10-nov-2013_news  l’ex leader del PD afferma chiaramente che la loro intenzione era solo quella di ottenere una desistenza da parte del M5S affinchè facesse partire il governo di centrosinistra.

E gia con questi due video potremmo chiudere la questione avendo dimostrato che parlare di alleanza offerta da parte del PD è dire una solenne menzogna.

Ma le dichiarazioni congiunte di Bersani e Letta presenti in questo video, http://www.youtube.com/watch?v=gCFWFyPQvsw , svelano che non solo da parte del PD non c’era alcuna volontà di fare un alleanza con il M5S ma che addirittura fin dall’inizio la volontà del PD era di fare un alleanza con il PDL e che siccome questa alleanza non sarebbe mai stata accettata dalla base del PD, allora gliela hanno dovuta far digerire facendo il finto approccio al M5S, ben sapendo che il sicuro esito negativo  gli avrebbe permesso di evitare la rivolta della base dovuta ad una alleanza con il PDL giustificandola con la scusa che erano stati obbligati a farla dal no del M5S.

Quindi alla luce di questi fatti ad oggi la posizione tenuta dal M5S post elezioni di stare all’opposizione senza dare l’appoggio o la fiducia ad alcuna forza politica, che inizialmente poteva essere vista come una scelta sbagliata, si è rilevata giustissima in quanto la trappola che il PD ha tirato al M5S e che inizialmente per il PD è stata vincente anche grazie all’appoggio dei mezzi di informazione, alla lunga si sta dimostrando una trappola per il PD stretto ormai nella morsa di un governo sempre più fallimentare e fragile con il PDL mentre il M5S, potendo muoversi liberamente all’opposizione portando avanti le proprie istanze con caparbietà  e coerenza, sta lentamente e costantemente riconquistando consensi verso chi inizialmente gli aveva girato le spalle credendo sbagliato e troppo intransigente l’atteggiamento di chiusura verso il PD.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...