Home

1)      Hanno rinunciato e rinunciano a decine di milioni di rimborsi elettorali

2)      Si dimezzano i compensi restituendo le eccedenze allo stato versandolo  in fondi pubblici destinati al finanziamento delle piccole e medie imprese

3)      Rinunciano a qualsiasi indennità di carica rinunciando così ad altre centinaia di migliaia di euro di compenso aggiuntivo

4)      Rinunciano alla liquidazione di fine rapporto

5)      Rinunciano a qualsiasi privilegio a partire da auto blu  e vitalizi

6)      Grillo ha rinunciato a partecipare alla votazione finale delle quirinarie nonostante fosse stato scelto dagli iscritti come uno dei 10 papabili candidati

7)      Hanno donato  ai terremotati dell’Emilia Romagna  400.000 euro raccolti durante la campagna elettorale delle nazionali

8)      Grillo e Casaleggio fanno scegliere i candidati al parlamento, ai consiglii regionali e ai consigli comunali direttamente agli iscritti senza sceglierli loro o fare come il PD che lascia una quota di candidati  libera dal passaggio delle primarie potendo così essere scelta direttamente dai vertici del partito

9)      Grillo e Casaleggio fanno votare gli iscritti su questioni che loro ritengono sbagliate e rischiose di perdita di consensi (vedi reato di clandestinità)  al contrario dei partiti dove tutte le scelte vengono fatte escludendo la base evitando il rischio che la base decida diversamente dai vertici

10)   Grillo rinuncia al suo ruolo di leader carismatico del M5S evitando di  imporre ai propri eletti le modalità di voto in parlamento come invece fanno Renzi e Berlusconi

11)   Grillo e Casaleggio non decidono per conto proprio quale legge elettorale proporre, lasciando la decisione agli iscritti, al contrario di Renzi e Berlusconi che decidono da soli

12)   Il M5S mette online il dettaglio dei compensi e delle spese sostenute da parte di ogni singolo eletto in parlamento, cosa mai fatta da alcun movimento politico finora, sottoponendosi così alle critiche e al fiato sul collo dei cittadini

13)   Il M5S ha rinunciato a fare accordi con il PD rinunciando così a poltrone e posti di comando nelle istituzioni con relative prebende aggiuntive

14)   Si mettono contro i poteri forti denunciando le ruberie a favore di banche, concessionari di slot machine, industrie della guerra elobby varie

15)   Optano per una legge elettorale che non li avvantaggia visto che il proporzionale difficilmente permette di raggiungere il 51% dei voti per poter così governare da soli

16)   Grillo e Casaleggio potrebbero dire che gli iscritti certificati sono 500.000 e che 500.000 persone partecipano alle votazioni online, invece  dicono che gli iscritti attuali sono 100.000 circa e che alle votazioni in media partecipano in 30.000 iscritti

17)   Grillo e Casaleggio fanno partecipare la base alla vita politica del M5S gratis senza chiedere un euro né per l’iscrizione al M5S né per la partecipazione alle votazioni

18)   Criticano pesantemente i media e sono per il taglio del loro finanziamento pubblico invece che circuirli e foraggiarli come fanno i partiti ottenendo in cambio un attacco mediatico continuo

19)   Propongono come presidente della repubblica non un candidato proprio o super partes ma un candidato espressione della storia politica del PD

20)   Candidano persone assolutamente sconosciute non sfruttando il tipico traino di voti legato alla nomea del candidato

21)   Le proposte di legge vengono messe in discussione in rete accettando che gli iscritti possano modificarle

22)   Grillo e Casaleggio, pur potendolo fare, non manipolano le votazioni online accettando decisioni contrarie al proprio pensiero, vedi il reato di clandestinità

Non c’è alcun dubbio. Grillo, Casaleggio e tutto il M5S sono solo dei grandissimi fessi. Solo dei grandissimi fessi potrebbero permettere queste schifezze.
Vergogna !!!!!

Annunci

3 thoughts on “Grillo, Casaleggio e tutto il M5S sono dei grandissimi fessi

  1. Pingback: Grillo, Casaleggio e tutto il M5S sono dei grandissimi fessi | Sappilo | INDIGNATEVI !

  2. Scusate l’ignoranza(non ho capito bene se è una provocazione o una costatazione di fatto)Se è una costatazione di fatto rispondo che sono pienamente d’accordo con i due leader del Movimento ai quali rinnovo tutta la mia STIMA per l’ONESTA’ di cui non o mai dubitato,se è una stupida provocazione la respingo al mittente con tanto di vaffa………….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...